Design for all

Home
Design for all

Il Design for All è una filosofia progettuale che orienta la realizzazione di prodotti, sistemi e ambienti in funzione delle innumerevoli diversità che caratterizzano gli individui: per ragioni culturali, sociali, di età, di esperienza o in relazione a particolari connotazioni fisiche o sensoriali. Tali diversità non sono considerate come un vincolo per la progettazione, ma piuttosto come un’opportunità e come una sfida. L’idea di fondo è di realizzare prodotti pensati per poter essere fruiti da tutti, tenendo conto volta per volta delle abilità dei singoli, delle loro necessità e aspirazioni, nel pieno rispetto delle varie specificità.

Il Design for All si propone quindi come una pratica intesa a favorire l’uguaglianza e l’inclusione sociale. Tutta la nostra attività, dalla realizzazione dei libri alle mappe tattili, si svolge nel rispetto dei criteri appena indicati affinché sia garantita la fruizione al maggior numero possibile di individui, pur dotati ognuno di capacità e abilità diverse.

A questo scopo si integrano più livelli di comunicazione: la lettura visiva di immagini e testi, l’esplorazione tattile di disegni in rilievo e di testi in braille, l’ascolto degli stessi testi esplicativi utili a guidare l’esplorazione tattile delle immagini, i sistemi tecnologici che ne facilitano l’uso, (quali QR-code, NFC - Comunicazione in prossimità).

I nostri progetti attivano essenzialmente gli aspetti di multisensorialità e multiopzionalità come forma principale di fruizione artistica e ambientale. Attraverso mappe visivo-tattili, modelli, bassorilievi, segnali olfattivi e sonori si propone una modalità in cui tutti possono esperire le proprie capacità percettive e sensoriali.